I VIDEO

di placcailbullo!

Una galleria di video realizzati dalle scuole della nostra provincia. Buona visione :-)


Ma il rispetto che cos'é?

Un video animato realizzato dai ragazzi della 1ª C, scuola secondaria Cadorna, e dai ragazzi della 5ª B, scuola primaria Tozzi, dell’ I. C. “Rina Monti Stella”, coordinati dalla prof.ssa Olimpia Damiano, in occasione dell’evento “Il battello del rispetto”. Una giornata, quella del 4 ottobre 2018, interamente dedicata al tema della legalità.

Placca il Bullo Official Video :-)

Il video ufficiale del nostro progetto :-)

La ricetta anti bullismo

I ragazzi e le ragazze della clase V B, scuola primaria Kennedy 2° di Domodossola, guidati dalle insegnanti Edy Protti e Simonetta Siega vi presentano una riflessione sul bullismo corredata anche da preziosa RICETTA.

Quella volta che...

Il bullismo visto con gli occhi degli alunni di quinta primaria. Pensieri, parole e disegni della scuola primaria Kennedy di Domodossola, quinta A, coordinati dalle insegnanti Maria Belmonte e Simonetta Siega.

In classe c'é un bullo!

Spot realizzato all'interno del progetto di peer education "Prevenzione al bullismo" dell'Istituto Comprensivo Alto Verbano. Protagonisti gli studenti e i docenti della scuola secondaria di primo grado di Bee (VB). 

Il coraggio di Chiara

Video dal titolo "Il coraggio di Chiara", realizzato dagli studenti della I D della Scuola Media Statale di Domodossola (VB).  Lavoro classificatosi quinto al Concorso "OFF4aDAY- No al cyberbullismo", indetto dal MOIGE e dalla Samsung, con il patrocinio della Polizia di Stato, nell'a.s. 2015-2016.

Potrebbe essere meglio così

 Il video "Potrebbe essere meglio di così" è stato realizzato dalla Scuola Media di Vogogna per il Concorso indetto dal MOIGE (Comitato Italiano Genitori) e dalla Samsung, con il patrocinio della Polizia di Stato, dal titolo “#OFF4aDAY- No al cyberbullismo". La scuola si è classificata fra i primi 30 su più di 2000 istituti italiani. Responsabili prof.ssa Simona Caloia. 

Storia di un bullo

Video dal titolo "Storia di un bullo", realizzato dagli studenti della I H della Scuola Media StataIe di Domodossola (VB). Lavoro realizzato in occasione del Concorso "OFF4aDAY- No al cyberbullismo", indetto dal MOIGE e dalla Samsung, con il patrocinio della Polizia di Stato, nell'a.s. 2015-2016. Responsabili prof.sse Simona Caloia, Antonella Marcuzzi, Irene Megliola. 

Bulli, microbi e ping pong

La scuola media "P.Carmine" sede di Cannero Riviera ha prodotto questo video che tratta i temi del bullismo e dell'accoglienza.Un ottimo esempio di peer education! 

L'assenza da scuola

Sono sempre a lottare con la bilancia eppure, a volte, nonostante il mio peso, mi sento uno ZERO.Ma l'esperienza mi ha mostrato che lo ZERO é un numero speciale, capace di dare valore agli altri numeri con i quali si accompagna.Ecco allora che ho capito: dovevo raccontare la mia storia per far sì che altri ragazzi capissero il valore delle cose che avevano e alle quali non davano importanza. L'importanza di andare a scuola, ad esempio.

Bullismo guarda e impara: un ragazzo di carattere

Chi subisce l'aggressione dei bulli e si tiene tutto dentro ha il cuore nero di tristezza. E' la storia che oggi ci raccontano i ragazzi della media di Piancavallo per dimostrare che lo stile di una persona non sta nelle cose che possiede ma nella sua mente e nel suo cuore! Ci sarà un lieto fine? 

Dove eravamo?

Un video che i ragazzi della scuola media di Cannero Riviera hanno dedicato a quei ragazzi vittime dell'indifferenza dei loro compagni. IC "P. Carmine di Cannobio".